Carie dei denti da latte decidui come comportarsi?

/, Prevenzione Dentale/Carie dei denti da latte decidui come comportarsi?

Carie dei denti da latte decidui come comportarsi?

By |2019-03-01T17:36:44+00:00febbraio 28th, 2019|Blog, Prevenzione Dentale|0 Comments

Nell’articolo affrontiamo un tema molto caro ai genitori: come comportarsi in caso di carie dei denti da latte.

Non è piacevole notare questo tipo di disturbo nei bambini in tenera età ma quando succede non è il caso di allarmarsi troppo.

Conosciamo le preoccupazione dei genitori per questo motivo abbiamo deciso di offrire suggerimenti per prevenire e curare il disturbo alla base e far fronte a questo spiacevole inconveniente. 

Cosa fare per prevenire la carie nei bambini, quali sono i sintomi e i rimedi, cosa fare per ovviare al disturbo, qual è l’età in cui compare.

Per tutti gli altri dubbi e le altre domande è importante rivolgersi al proprio dentista di fiducia che saprà supportarvi nella cura della carie nei bambini.

Carie ai denti: tutto quello che devi sapere

Carie dei denti da latte decidui come comportarsi?

I denti da latte cariati possono verificarsi in tenera età e la patologia ha un’evoluzione rapida per la scarsità di smalto a difesa del dente da latte. Si può definire sindrome da biberon quando avviene in presenza di carie multiple di denti da latte.

Cosa causa la carie da latte?

La principale causa dei denti da latte sono gli zuccheri semplici veicolati dal biberon,  dalle tisane in bustine già pronte e pre-zuccherate, da latte zuccherato,  da miele, dall’utilizzo quotidiano di succhi di frutta o bevande acide.

Carie denti da latte: fa male?

I denti da latte cariati fanno male, meglio evitare che i denti si carino. Il mantenimento della salute dei denti da latte è il presupposto fondamentale per la corretta eruzione dei futuri denti permanenti. Talvolta le carie iniziali compaiono con una riga più chiara verso il colletto (la base) del dente: è una prima avvisaglia della demineralizzazione che si sta realizzando sul dente, e dunque il dentista pediatrico deve essere coinvolto quanto prima. E’ molto più semplice, per chi si occupa di bambini, intervenire quando il dolore non sia ancora presente perché chiunque avrebbe una disponibilità maggiore a essere approcciato se in uno stato di benessere piuttosto che afflitto da dolore.

Carie denti da latte a 3 anni o a 5 anni

La carie dei denti da latte può comparire sin dai primi mesi, a 1 anno, a 2 anni, a 3 anni a 5 anni…

Carie denti da latte cosa fare per prevenirla

Cura dell’alimentazione e verifica dello stato di salute dei denti

Per prevenire la carie dei denti da latte è importante non far assumere ai bimbi alimenti troppo zuccherati ed occuparsi sin da subito della loro igiene dentale. Dopo l’eruzione dei primi dentini da latte si possono pulire i residui di cibo con una garzina pulita. In seguito quando il bimbo è più grande e collaborante si può usare uno spazzolino morbido. 

E’ importante verificare lo stato di salute dei denti perchè la carie nei denti da latte progredisce molto velocemente e può causare grossi dolori e notti insonni al bimbo ed ai genitori. Una dieta equilibrata e sana è una condizione fondamentale per garantire sin da subito una corretta salute dentale.

Carie denti da latte rimedi

Le carie dei denti da latte possono essere più o meno estese e più o meno gravi. Una piccola carie può essere pulita e restaurata senza grosse difficoltà. Carie molto profonde possono richiedere la devitalizzazione del dente coinvolto prima di effettuare il restauro conservativo. A volte le carie sono talmente estese che si rende necessaria l’estrazione perchè il dente non è più restaurabile.

Estrazione denti da latte.

Vi sono alcuni casi in cui la carie non è più restaurabile ed i dente da latte rovinati possono dar luogo ad infezioni ed ascessi ripetuti che rendono necessaria l’estrazione del dentino.

Noi consigliamo di prevenire usando una corretta alimentazione e i giusti accorgimenti.

Articoli recenti

Categorie